Seleziona colore
Acquista subito Acquista subito Rivenditore Acquista da Technics Dove acquistare Esaurito nel negozio online Technics

Technics presenta la nuova generazione di giradischi a trazione diretta

07-09-2023

Technics presenta la nuova generazione di giradischi a trazione diretta

Il rinomato marchio Hi-Fi Technics ha presentato il suo leggendario e acclamato giradischi SL-1200/1210GR in una nuova versione “GR2”.

“Volevamo consolidare la reputazione del modello esistente e abbiamo sviluppato il nuovo GR2 attorno all’iconico motore a trazione diretta senza nucleo in ferro, sinonimo di massima precisione di rotazione”, afferma Frank Balzuweit, Senior Product Manager di Technics Europe. “Abbiamo presto spunto dalle tecnologie usate per migliorare la precisione del segnale nei nostri componenti audio digitali, in particolare nell’amplificatore SU-R1000, che ottimizza i segnali analogici del vinile utilizzando una complessa tecnologia digitale. Il nostro obiettivo era portare la nostra tecnologia a trazione diretta a un livello superiore in termini di precisione. Ce l’abbiamo fatta riducendo le vibrazioni del motore grazie all’ottimizzazione delle onde sinusoidali di pilotaggio attraverso la generazione del segnale PWM con modulazione ΔΣ (Delta Sigma), proprio come avviene nei nostri amplificatori completamente digitali”, aggiunge Balzuweit.

Technics presenta la nuova generazione di giradischi a trazione diretta

Il segnale di controllo del motore per i nuovi modelli SL-1200GR2 e SL-1210GR2 rappresenta un enorme balzo in avanti nelle prestazioni rispetto alle versioni precedenti. Ripensando agli anni ‘70, il segnale sinusoidale di controllo del motore era generato da un oscillatore RF analogico, la cui precisione lasciava spazio a una rotazione più fluida. Dopo la rinascita del giradischi Technics SL-1200 nel 2016, oltre al motore notevolmente migliorato con uno statore senza nucleo in ferro, il nuovo SL-1200GAE ha ereditato un controllo innovativo del motore basato su PWM per la conversione D/A, utilizzando un microcontrollore che include una ROM a onda sinusoidale. Questa soluzione ha avuto un impatto sostanziale sull’intera precisione di rotazione e ha contribuito a ridurre le vibrazioni del motore. Nonostante questo approccio, però, l’onda sinusoidale per il controllo del motore non era ancora precisa al 100%.

Pertanto, nel nuovo GR2, il segnale di controllo del motore proviene da un segnale PWM generato dalla modulazione ΔΣ (Delta Sigma), un metodo di conversione D/A 1 bit ad alta precisione che fa parte della processione del segnale negli amplificatori completamente digitali di Technics basati sulla nostra tecnologia proprietaria JENO Engine. Il risultato di questa tecnica, che ha preso il nome di ΔΣ-Drive (Delta Sigma Drive), è un’onda sinusoidale perfetta con vibrazioni del motore radicalmente ridotte.

Questo sistema ha un impatto significativo soprattutto sulla gamma di frequenze in cui le vibrazioni del motore si sovrappongono alla risonanza naturale della combinazione braccio/testina. In questo modo, è possibile migliorare notevolmente la precisione di tracciamento, che si traduce a sua volta in una straordinaria precisione del segnale, un soundstage accurato, un imaging superbo e un rumore di fondo molto basso.

In combinazione con il sistema di feedback della rotazione, basato sul rilevamento della velocità mediante l’uso di un generatore di frequenza (FG) che lavora sulla generazione di energia magnetica, la velocità di rotazione del nuovo GR2 vanta una precisione eccezionale.

Oltre al controllo del motore, anche l’alimentazione elettrica generale ha subito qualche miglioria. Particolarmente silenzioso, il nuovo alimentatore multistadio del modello SL-1200GR2/SL-1210GR2 è un connubio di bassa rumorosità e alta velocità, che lavora a oltre 100 kHz, con un circuito di cancellazione del rumore ereditato dal modello SL-1000R, che cancella il rumore residuo iniettando la corrente del rumore effettivo in fase inversa.

Questo metodo permette di limitare di molto il rumore di fondo, per un eccezionale rapporto segnale/rumore che migliora le prestazioni complessive del segnale.

Quanto alla struttura meccanica, il nuovo tipo GR2 replica quella del suo predecessore: sono stati mantenuti il solido telaio inferiore a due strati in alluminio e BMC (Bulk Moulding Compound), sinonimo di elevata resistenza alle vibrazioni, il piatto a due strati in alluminio, smorzato da una gomma pesante, il braccio a S in alluminio ad alta sensibilità e gli efficaci piedini isolanti.

Il design complessivo è stato finemente perfezionato: il nuovo abbinamento cromatico dei componenti e la finitura di qualità della superficie contribuiscono a dare ancora più prestigio alla nuova generazione GR2 di SL1200/1210.

Per ridurre l’impatto ambientale dei nostri imballaggi e garantire al tempo stesso che i prodotti Technics siano completamente protetti durante il trasporto, la nuova confezione del modello 1200GR2/1210GR2 è priva di polistirene espanso (EPS). È invece realizzata in cartone sagomato che assicura la massima protezione del prodotto, e comprende una scatola di cartone per gli accessori, che ne facilita la rimozione e lo stoccaggio. Technics sta attualmente lavorando per applicare questi nuovi imballaggi anche ad altre linee di prodotti e integrare in futuro più contenuti riciclabili nei materiali di packaging.

I nuovi SL-1200GR2/SL-1210GR2 saranno disponibili a partire da ottobre 2023 presso i rivenditori Technics autorizzati con un prezzo suggerito al pubblico di € 1.999,99. Come da tradizione Technics, la versione argentata si chiamerà SL-1200GR2, mentre SL-1210GR2 sarà quella nera.